vedere anche :
INTRASTAT in Danimarca
Aliquote IVA in Danimarca
Accise in Danimarca

Il rappresentante fiscale è obbligatorio in Danimarca?

La Danimarca è uno Stato membro dell’Unione europea. Se la tua azienda ha sede in un altro Paese europeo, la nomina di un agente fiscale o di un rappresentante IVA non è obbligatoria.

Danimarca sì RICHIEDE un rappresentante fiscale per le imprese non stabilite nell’UE.

Quando e come devete registrarvi all’IVA come contribuente?

La registrazione in Danimarca si effettua in due passi. Il primo livello è una semplice identificazione ai fini fiscali: ottieni il tuo TIN (numero di identificazione fiscale). Può essere per esigenze doganali (la tua azienda acquista / vende all’interno di aree esentate o magazzini doganali, o acquisti intracomunitari. È altrettanto semplice e limitato a un codice fiscale.
Devi presentare liquidazioni periodiche, vedi come segue:

Un secondo livello è richiesto per l’avvio delle attività con«Diritto a detrazione» e ciò significa che l’impresa sta eseguendo operazioni per le quali ha diritti e doveri:
– l’azienda deve presentare dichiarazioni periodiche per segnalare le operazioni locali
– l’impresa non ha più accesso al rimborso dell’IVA tramite il portale web transnazionale o la 13a direttiva, ma riporta l’IVA sugli acquisti direttamente sul modulo fornito dall’amministrazione danese come le società stabilite.

Questo «trigger» viene attivato quando:
– consegni merci a particolari in Danimarca e non puoi / non puoi optare per lo sgravio della soglia delle vendite a distanza.
– trasferisci merci dalla Danimarca in un altro Stato, che sia un paese terzo o uno Stato membro.

Nella maggior parte dei casi il tuo numero di partita IVA in Danimarca sarà simile a DK 12 34 56 78.

Qual è la soglia per le consegne ai particolari in Danimarca?

Vendita a distanza ex art. 34 della Direttiva IVA (e soggetti passivi non autorizzati a detrarre l’imposta e da persone giuridiche che non sono soggetti passivi ai sensi dell’articolo 3 (2) (a) della Direttiva IVA): DKK 280.000

Una volta registrata per l’IVA con diritto a detrazione, quale aliquota d’IVA deve essere applicata per la tua azienda in Danimarca?

L’aliquota IVA unica in Danimarca è del 25%.

Applicazione degli articoli 37 e da 109 a 122 della direttiva IVA in Danimarca: aliquota zero; esonero

Si prega di notare che abbiamo una tabella dettagliata delle aliquote IVA per beni e servizi in Danimarca:
Consulta la nostra sezione https://becompliant.tax/vat-rates-denmark

Qual è la missione di un rappresentante fiscale in Danimarca?

Il rappresentante fiscale dovrebbe sempre diagnosticare le tue operazioni in Danimarca e stabilire chiaramente e per iscritto:
1- Quali sono le tue transazioni
2- Dove devono essere segnalate le tue transazioni: territorialità
3- quali sono le tue responsabilità nel territorio dichiarante: IVA? ECSL? Intrastat?
4- quali sono le condizioni in cui devi addebitare o esentare l’IVA nelle tue fatture
5- fornirti un programma di reporting

Quale modulo per la dichiarazione IVA e quando presentarla in Danimarca?

Il tuo rappresentante fiscale in Danimarca dovrà inviare periodicamente per tuo conto.
Il modulo IVA che devi presentare in Danimarca:
In Danimarca, la periodicità dell’IVA (chiamata localmente MOMS) è la seguente:

Mensile Le dichiarazioni IVA in Danimarca sono dovute 25 giorni dopo la fine del periodo, con un fatturato annuo superiore a DKK 50 milioni
Il pagamento dell’IVA è dovuto: 25 giorni dopo la fine del periodo.

Trimestrale Le dichiarazioni IVA in Danimarca sono dovute 60 giorni dopo la fine del periodo, con un fatturato annuo compreso tra 5 e 50 milioni. DKK
Il pagamento dell’IVA è dovuto: 60 giorni dopo la fine del periodo.

Semestrale Le dichiarazioni IVA in Danimarca sono dovute 60 giorni dopo la fine del periodo, sempre il fatturato annuo inferiore a 5 milioni di DKK
Il pagamento dell’IVA è dovuto: 60 giorni dopo la fine del periodo.


Quali sono le E / ICSL presentate da un rappresentante fiscale in Danimarca?

L’ECSL che dovresti presentare in Danimarca: il 25 del mese successivo

Intrastat

Le vostre dichiarazioni statistiche (Intrastat) in Danimarca: 13 del mese successivo.

Soglia per le spedizioni dalla Danimarca: 5 200 000 DKK
Soglia per gli arrivi in Danimarca: 6 900 000 DKK

Quali sono le sanzioni per la registrazione fuori limite in Danimarca?

La sanzione per la presentazione fuori limite di una dichiarazione IVA è di 65 DKK per sollecito di pagamento. Se un’impresa continua a non presentare la dichiarazione IVA, le autorità fiscali danesi presenteranno una dichiarazione IVA temporanea per conto dell’azienda. Per questo si applicherà un dazio extra di DKK800. Inoltre, vengono riscossi interessi per il ritardato pagamento dell’IVA. Il tasso di interesse per il 2020 è dello 0,7% al mese, calcolato su base giornaliera. Questo interesse non è deducibile ai fini dell’imposta sulle società.

Dove trovare informazioni ufficiali sull’IVA in Danimarca

La Danimarca ha recepito la direttiva europea nel regolamento nazionale Avviso legale n. 1021 del 26 settembre 2019 (Momsloven).

https://www.retsinformation.dk/Forms/R0710.aspx?id=210141 .
L’amministrazione delle entrate responsabile dell’IVA in Danimarca è:
Agenzia fiscale danese

Puoi raccogliere maggiori informazioni contattando direttamente:

Dipartimento di IVA +45 72222867, Accise +45 72222810 e Dogana

+45 72221212

https://www.skat.dk / +45 72221818

Bo Johan SCHNEDLER

Bo Johan Kragh SCHNEDLER

Consulenza IVA Danimarca

Aggiorna BeCompliant.tax con le normative danesi, oltre a offrire la registrazione e la conformità delle accise in Danimarca ai clienti di BeCompliant.

Queste informazioni sono fornite in collaborazione con www.danish-vat-reg.com

Kraenhavs Sti 3, Klitmoeller7700 Thisted
Danimarca
Tlf .: +45 97 97 55 55
E-mail: contact@danish-vat-reg.com
Ragnatela: www.danish-vat-reg.com

Conformità IVA e INTRASTAT in Danimarca

Richiedi un preventivo gratuito

Rappresentante IVA in Austria (non residenti)
Rappresentante IVA in Belgio (non residenti)
Rappresentante IVA in Bulgaria (non residenti)
Rappresentante IVA a Cipro (non residenti)
Rappresentante IVA in Repubblica Ceca (non residenti)
Rappresentante IVA in Croazia (non residenti)
Rappresentante IVA in Danimarca (non residenti)
Rappresentante IVA in Estonia (non residenti)
Rappresentante IVA in Finlandia (non residenti)
Rappresentante IVA in Francia (non residenti)
Rappresentante IVA in Germania (non residenti)
Rappresentante IVA in Grecia (non residenti)
Rappresentante IVA in Ungheria (non residenti)
Rappresentante IVA in Irlanda (non residenti)
Rappresentante IVA in Italia (non residenti)
Rappresentante IVA in Lettonia (non residenti)
Rappresentante IVA in Lituania (non residenti)
Rappresentante IVA in Lussemburgo (non residenti)
Rappresentante IVA a Malta (non residenti)
Rappresentante IVA nei Paesi Bassi (non residenti)
Rappresentante IVA a Malta (non residenti)
Rappresentante IVA in Portogallo (non residenti)
Rappresentante IVA in Romania (non residenti)
Rappresentante IVA in Slovacchia (non residenti)
Rappresentante IVA in Slovenia (non residenti)
Rappresentante IVA in Spagna (non residenti)
Rappresentante IVA in Svezia (non residenti)
Rappresentante IVA nel Regno Unito (non residenti)

Lascia un commento