I prodotti già immessi in consumo e trasportati dal venditore in un altro stato membro dell’UE saranno soggetti ad accisa nello stato membro di destinazione.
La persona responsabile del versamento delle accise è il venditore/rappresentante fiscale.

Questo post descrive le modalità di pagamento delle accise.

Si tratta di informazioni di estrema importanza sia per i venditori che i rappresentanti fiscali.

Quadro giuridico di riferimento delle modalità di pagamento delle accise

Sono attualmente in vigore due direttive:

Queste direttive contengono essenzialmente tre tipi di norme:

– La classificazione di alcole e bevande alcoliche come definite nella nomenclatura combinata, in cinque differenti categorie fiscali:
> birra
> vino tranquillo
> vino spumante
> prodotti intermedi (bevande tranquille o gassate)
> alcole etilico

– Le strutture impositive applicabili alle categorie fiscali.

– Le esenzioni e le aliquote ridotte per determinati prodotti o fabbricanti/birrerie, ecc.

Tutte queste norme sono direttamente applicabili quando si tratta del pagamento delle accise.

È importante adottare un approccio corretto al momento di trattare con le autorità competenti

Per ultimo, se si aderisce a un regime standard di dazio corrisposto, non è possibile deferire il pagamento dell’accisa. Ciononostante, è obbligatorio assicurare il pagamento dell’accisa prima dell’invio delle merci.

È importantissimo leggere la direttiva 2008/118/CE e attenersi alle disposizioni dei suoi articoli. Gli obblighi in materia di vendite a distanza sono distinti. Queste includono varie spedizioni allo stesso tempo o spedizioni periodiche. Le norme differiscono per altri movimenti di su base dazio corrisposto. Queste potrebbero includere la detenzione di prodotti soggetti ad accisa in un altro stato membro dell’UE o spedizioni non periodiche.

Una corretta applicazione della direttiva e/o dei regolamenti e delle disposizioni specifiche, se direttamente applicabili, sarà enormemente vantaggiosa, dato che permetterà di differire il pagamento delle accise e della dichiarazione su base mensile/settimanale/giornaliera. Rappresenta un’alternativa all’approccio per singola spedizione. Farà una differenza fondamentale per la vostra attività.

Per ulteriori informazioni in materia di compliance:

Lascia un commento