enEnglish frFrançais esEspañol

Si applica a quasi tutti i beni e servizi per uso o consumo.

L’ imposta sul valore aggiunto è

  • in primo luogo, un’ imposta generale che si applica, in linea di principio, a tutte le attività commerciali che comportano la produzione e la distribuzione di beni e la prestazione di servizi.
  • in secondo luogo, un’ imposta sul consumo sostenuta dal consumatore finale.
  • terzo, raccolti neutralmente, i soggetti passivi (ossia le imprese iscritte all’IVA) deducono dall’IVA che hanno raccolto, dall’importo dell’imposta pagata.
  • quarta, imposta indiretta: pagata alle autorità di ricavo dal venditore delle merci (soggetto passivo).

Aliquote IVA

Anzitutto, il diritto dell’Unione esige che l’aliquota IVA standard sia almeno pari a 15 e che l’aliquota ridotta sia almeno pari a 5.

Inoltre, la fonte più affidabile di informazioni sulle aliquote IVA correnti per un determinato prodotto in un determinato paese dell’UE è l’ autorità IVA del paese

Di conseguenza, le aliquote applicate in tutti i paesi dell’UE sono disponibili nel documento informativo dell’UE

Maggiori informazioni sulle aliquote IVA

Infine, la direttiva IVA stabilisce le norme in materia di IVA, che gli Stati membri attuano nella legislazione nazionale. L’applicazione pratica e le pratiche amministrative di ciascun paese dell’UE variano pertanto.

Ulteriori informazioni sulle norme nazionali in materia di IVA

enEnglish frFrançais esEspañol

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

code